Istituto

L’Istituto Professionale Alberghiero “L. de’ Medici” nasce a Ottaviano nel 1970, come sede coordinata dell’IPSAR “Cavalcanti” di Napoli.

Primo istituto superiore nel settore turistico-alberghiero del territorio vesuviano, diventa presto un valido punto di riferimento per tutti gli operatori del settore e allarga progressivamente l’ambito della propria utenza ad un vasto territorio che comprende Ottaviano e 14 comuni vesuviani.

Raggiunge l’autonomia nel 1979 e presto si trova di fronte l’esigenza di ospitare un sempre più crescente numero di alunni.

Nel tempo istituisce e gestisce sedi coordinate, che diventano in breve autonome: Avellino, Cicciano, Pollena Trocchia.

Attualmente la scuola funziona su tre sedi, un plesso centrale in via Zabatta ,quello della succursale in via Funari e una sede staccata a Striano.

Quest’anno con decreto ministeriale dell’U.S.R. della Campania viene aggregato al nostro istituto l’IPIA “Augusto”di Ottaviano dando vita all’I.S.I.S.”De Medici”

L‘IPIA “O.Augusto” ha sede in Ottaviano alla Via C. Peano 5; è ubicato a 100 metri dalla stazione di Ottaviano della Circumvesuviana e a 300 metri dallo stazionamento di Pullman. L’edificio scolastico è l’unione di due strutture costruite in epoche diverse; la più antica fu offerta nel 1926 dalla Congregazione di Carità di Ottaviano e modificata per essere adattata a Regia Scuola Industriale nel 1928.

La più recente fu costruita invece nel 1957 per la notevole espansione che si ebbe in questo periodo

L’Ente proprietario della struttura è il Comune di Ottaviano, mentre la Provincia di Napoli è preposta alla manutenzione straordinaria degli edifici, al riscaldamento, al pagamento dei consumi di energia elettrica e telefonici, oltre che alla fornitura di arredi.